5. I cristiani ed i musulmani adorano lo stesso Dio?

 

Caro Padre Angelo,
Nella costituzione dogmatica, quindi infallibile,"De Ecclesia" del Concilio Vaticano II si afferma che "i musulmani… adorano con noi un Dio unico, misericordioso…" Ora accade che, senza ombra di dubbio, il Dio adorato dai musulmani non è il Dio Uno e Trino rivelato a noi dal Figlio; come può, dunque, il Concilio affermare un principio del genere (cfr. Costituzione dog. "De Ecclesia, 16)?


Risposta del sacerdote

Caro Alberto,
1. Nel nostro rapporto con Dio è necessario distinguere tra ciò che Dio è in se stesso e ciò che Dio ha rivelato di se stesso.

2. Se parlando di Dio ci riferiamo a ciò che Dio è in se stesso, come Essere infinito, eterno, onnipotente, onnisciente… allora il Dio che i mussulmani adorano è lo stesso Dio che adoriamo anche noi. Il Dio uno e trino si identifica sempre Dio con Dio unico e misericordioso. Tant’è che nel Credo anche noi diciamo: “Credo in un solo Dio”.

3. Se invece guardiamo a ciò che Dio ha detto di se stesso, allora dobbiamo dire che il Corano non appartiene alla Divina Rivelazione e che i mussulmani pertanto intendono l’unità in un modo che esclude la Trinità. E questo è sbagliato. Allora non si tratta di un Dio diverso, ma di una diversa e insufficiente conoscenza di Dio.

Ti ringrazio per la fiducia. Ti ricordo al Signore e ti benedico.
Padre Angelo – Amici DomenicaniAnsa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vita della Chiesa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...