2. Anime Mie così care!

 

 

 

Pasqua – Nella cattedrale.

«Così come sono entrato solennemente nel Limbo dopo le Mie ultime sofferenze (ricordati questo: sulla terra, si arriva sempre a una sofferenza che sarà l’ultima, lo dico per incoraggiarti), così come ho rallegrato e liberato quelle anime, allo stesso modo, solennemente, Io verrò a liberarvi dalla terra e a rallegrarvi, anime Mie così care! Che questo pensiero vi dia una fiducia gioiosa. È breve, la terra… E allora vedrai il Mio Volto!».

Gesù a Gabrielle Bossis

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Gesù. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...